top of page
  • Immagine del redattoreBDA ITALY

CHIRENTI: le vetrate panoramiche VePa prodotte e certificate in Italia


Vetrata panoramica Chirenti

Definite da numerosi architetti di fama internazionale (tra cui Libeskind, De Smedt, Bjarke...) "i sistemi intelligenti, tra i più innovativi e funzionali che hanno cambiato il volto dell'architettura e dell'edilizia contemporanee", negli ultimi anni, le VePA sono state utilizzate per il recupero edile di edifici vetusti, nella rigenerazione architettonica, nella riqualificazione urbana e rivalorizzazione immobiliare.

Con risultati estetici ed urbanistici spesso straordinari

Vetrata panoramica Chirenti condominio

Le VePA

> sono edilizia libera

> possono accedere al bonus sicurezza 50% se costituite da vetri antisfondamento

> consentono un risparmio termico ed energetico dal 30% al 50%


Vetrata panoramica Chirenti edilizia libera

> Edilizia libera

Il 21 settembre 2022 è la data che segna il punto di svolta per le VePA (e per tutto il settore). Cioè l’entrata in vigore dell’Art. 33-quater (Decreto Aiuti-Bis, convertito nel DL n. 142/2022), che semplifica e aggiorna l’Art. 6, comma 1, del TUE (Testo Unico Edilizia), introducendo questi manufatti in “Edilizia Libera”.

Questa svolta legislativa – epocale – è stata promossa e portata avanti da Assvepa (Associazione Italiana Vetrate Panoramiche), nella persona del suo presidente, Vito Chirenti che, per oltre due anni, si è battuto al Governo per ottenere il riconoscimento e la liberalizzazione delle VePA. Uno spartiacque storico, che ha impresso una poderosa spinta economica a tutto il settore, allineando di fatto l’Italia agli altri Paesi UE. Anche se con vent’anni di ritardo.


La nuova norma consente di completare e proteggere, con vetrate panoramiche amovibili VePA, spazi aperti esterni alla casa o rientranti, quali logge, balconi, verande, porticati ecc., senza necessità di autorizzazione comunale.


Vetrata panoramica Chirenti interno

> Benefici sociali Grazie alle VePA, spazi e organismi edili inutilizzati e abbandonati (cementificazione sprecata), diventano piacevoli ambienti domestici fruibili in ogni stagione, senza aumento di volumetria (se si rispetta la destinazione d’uso assentita originale).


Vetrata panoramica Chirenti benefici sociali

Tutto questo con notevoli benefici per la collettività, che migliorano la qualità della vita ad una serie di persone fragili e restituiscono diritti e dignità sociale alla terza e quarta età, agli anziani con ridotta mobilità; ai diversamente abili stanziali; a soggetti vulnerabili o con patologie invalidanti e ai convalescenti. Che, d’ora in poi, grazie alle VePA, possono trascorrere parte del loro tempo in ambienti ariosi, luminosi, protetti e confortevoli.

Usufruire di maggiore spazio domestico esterno alla casa, ma protetto e confortevole in ogni stagione, significa creare ambienti sicuri per i bambini e gli animali domestici; zone ideali per lo svago; luoghi adatti per far giocare i bambini, per studiare, educare, lavorare in remoto, fare ginnastica e condividere momenti di convivialità familiare. Luoghi luminosi arieggiati adatti a coltivare piante e fiori.


> Benefici ambientali

Sfruttare tutti gli spazi di una casa e renderli vivibili grazie alle VePA,

permette soprattutto di ridurre la domanda di nuova cementificazione, di ridurre il consumo di territorio, l’occupazione di nuovo terreno e così diminuire l’impermeabilizzazione del suolo (causa di dissesto idrogeologico)


Le VePA che proteggono balconi e verande, riducono le polveri sottili e l’inquinamento acustico, impediscono le infiltrazioni piovane nei pavimenti ed evitano pericolose lesioni dei solai sottostanti, riducendo i rischi e i costi di manutenzione.


Vetrata panoramica Chirenti benefici ambientali

> Benefici architettonici 

Le grandi superfici vetrate riflettono l’ambiente circostante e migliorano l’outfit e l’estetica dei prospetti e delle facciate.


Le VePA conferiscono “leggerezza” ai volumi e gli edifici che assumono un nuovo look: curato, pulito e moderno. Si restituisce così il decoro alle aree extra-urbane degradate, e di fatto si migliora la qualità della vita dei residenti.


Vetrata panoramica Chirenti benefici architettonici

> Benefici energetici 

Grazie all’installazione di vetrate panoramiche, balconi e verande evolvono in funzionali giardini d’inverno e confortevoli serre climatiche a risparmio energetico. In tal modo si riducono le dispersioni termiche dell’immobile, immettendo minore CO2 nell’atmosfera, migliorando l’efficienza energetica della casa e permettendo di risparmiare energia e denaro, con notevoli benefici per la salute.

Ogni balcone o veranda può diventare una piccola ma efficiente centrale termica. Una serra tampone captante a convenzione naturale, alimentata da una fonte di energia sicura, illimitata e gratuita: il sole.


Vetrata panoramica Chirenti benefici energetici


> Sostenibilità ambientale

Verande e balconi completati con VEPA contribuiscono alla sostenibilità ambientale. Infatti, tutti i sistemi sono composti per il 90% da vetro e per il 10% da alluminio. Materiali assolutamente sostenibili e, di conseguenza, definiti “amici” del Pianeta dagli organismi internazionali che tutelano il clima e l’ambiente


Vetrata panoramica Chirenti sostenibilità ambientale


Funzionalità, sostenibilità ed estetica architettonica

Le Vetrate panoramiche Chirenti sono edilizia libera per il risparmio energetico, la protezione e la fruizione di verande e balconi inutilizzati

Vetrata panoramica Chirenti interno

 

Vuoi maggiori informazioni sui prodotti Chirenti?

 

Fonti: Chirenti Srl / Ilquotidianodelcondominio.it - Immagini: Chirenti Srl

19 visualizzazioni

Comments


Bda Italy logo caratteristiche biglietto
bottom of page